Comune di Cisliano (MI)

dove mi trovo :   Avvisi  -  Archivio Avvisi  -  BUONO FAMIGLIA
25 febbraio 2010

BUONO FAMIGLIA 2010

Anche quest’anno, con DGR n. 11197 del 3 febbraio 2010, la Regione Lombardia ha stabilito di erogare un contributo straordinario di € 1.300 denominato “Buono Famiglia 2010”, in favore di cittadini e delle famiglie lombarde che contribuiscono al pagamento della retta di un familiare, anziano o disabile, ricoverato in una struttura residenziale della Lombardia
Potranno beneficiare del “Buono Famiglia 2010” due diverse tipologie di richiedenti:
  • i nuclei familiari con almeno un figlio minorenne ed un reddito ISR non superiore a € 22.000,00;
  • i soggetti che versano in una situazione di disagio economico in conseguenza della interruzione o sospensione del rapporto di lavoro.
I requisiti per la presentazione delle domande in favore dei nuclei familiari sono :
  1. il richiedente deve essere residente in Lombardia;
  2. il richiedente deve contribuire al pagamento della retta di un familiare ricoverato in una struttura residenziale in Lombardia (RSA, RSD o CSS), ricoverato alla data di presentazione della domanda di contributo;
  3. nel nucleo familiare del richiedente deve essere presente almeno un figlio minorenne (compresi i minori in affido familiare) nato dal 1993 in poi;
  4. l’indicatore della situazione di reddito familiare (ISR) non deve essere superiore a € 22.000,00.
L’ISR viene calcolato tenendo conto del numero dei componenti della famiglia, del reddito complessivo, dal quale deve essere detratto eventualmente il puro canone di locazione dell’abitazione di residenza, oltre che altri parametri, come per esempio la presenza nel nucleo di portatori di handicap.
I requisiti per la presentazione delle domande in favore dei soggetti in situazione di disagio economico a causa del lavoro sono :
  1. il richiedente deve essere residente in Lombardia;
  2. il richiedente deve contribuire al pagamento della retta di un familiare ricoverato in una struttura residenziale in Lombardia (RSA, RSD o CSS), ricoverato alla data di presentazione della domanda di contributo;
  3. il richiedente deve essere disoccupato, in mobilità o in cassa integrazione.
Le domande saranno raccolte dal 15 febbraio al 5 marzo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso le sedi distrettuali elencate nell'allegato.
 
Buonofamiglia2010.pdf - 670.1 KB
670.1 KB
 
Scarica l'allegato