Comune di Cisliano (MI)

dove mi trovo :   ICI - IMU - IUC

IUC 2017

 
Le novità introdotte nel 2016 sono state confermate per l'anno d'imposta 2017, pertanto la I.U.C. è rimasta sostanzialmente invariata rispetto all'anno precedente.
Di seguito è possibile scaricare le principali novità introdotte con la Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208) e valide anche per l'anno 2017:
 
FOGLIO INFORMATIVO.pdf - 400.1 KB
400.1 KB
 
 
doc07091220170321111944.pdf - 1.8 MB
1.8 MB
 
DELIBERAZIONE C.C. N. 5 DEL 30.01.2017: IMPOSTA UNICA MUNICIPALE (IUC) - ESAME E APPROVAZIONE DI CONFERMA ALIQUOTE IMU E TASI - ANNO 2017
 
doc07091320170321112020.pdf - 1.6 MB
1.6 MB
 
DELIBERAZIONE C.C. N. 8 DEL 30.01.2017: VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI ESISTENTI SUL TERRITORIO COMUNALE AI FINI IMU - ANNO 2017
 
LEGGE DI STABILITA' 2017.pdf - 2.7 MB
2.7 MB
 
LEGGE DI STABILITA' 2017
 
doc07092920170321115303.pdf - 93.2 KB
93.2 KB
 
SCADENZE IMU 2017
 
DOC002.pdf - 809.7 KB
809.7 KB
 
Si avvisano i contribuenti che dal 1 gennaio 2017 la società San Marco spa è affidataria in concessione, per conto del Comune di Cisliano, del servizio di riordino, accertamento e riscossione, anche coattiva, dell'IMU aree fabbricabili e immobili categoria catastale D per le annualità pregresse.
Di seguito i riferimenti per contattare la società:
SAN MARCO SPA
Via Petrolo Litta n. 37 - 20010 Bareggio (Mi)
Tel: 0290112432
Fax: 0290310255

 

AVVISO
Con Deliberazione C.C. n. 21 del 17.07.2017 il Comune di Cisliano, ai sensi dell'articolo 2, comma 2, del D.L. 22 ottobre 2016, n. 193, così come convertito dalla Legge 1 dicembre 2016 n. 225, ha provveduto ad affidare all'Ente Nazionale della Riscossione Agenzia delle Entrate-Riscossione l'attività di riscossione coattiva di tutte le entrate comunali, tributarie, patrimoniali e altre entrate, a decorrere dal 1 luglio 2017.
 

IUC 2016

 
DL C.C. 13 DEL 21 APRILE 2016.pdf - 245.2 KB
245.2 KB
 
DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 13 DEL 21 APRILE 2016: IMPOSTA UNICA MUNICIPALE (IUC) - ESAME E APPROVAZIONE DI CONFERMA ALIQUOTE IMU, ELIMINAZIONE TASI SULL'ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE - ANNO 2016
 
DOC.pdf - 114.0 KB
114.0 KB
 
DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 16/2016 DEL 21.04.2016: VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI ESISTENTI SUL TERRITORIO COMUNALE AI FINI IMU - ANNO 2016
 
AVVISO.pdf - 6.0 KB
6.0 KB
 
AVVISO RIDUZIONE IMU PER COMODATO GRATUITO
 

IUC 2015

Anche per l'anno d'imposta corrente (anno 2015) è in vigore la IUC (imposta unica comunale), che si compone di IMU, TASI e TARI.
La IUC (Imposta Unica Comunale) si basa su due presupposti impositivi:
- il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore;
- il secondo collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.
La IUC (Imposta Unica Comunale) si compone:
- IMU (imposta municipale propria) di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali (ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1-A/8-A/9);
- TASI (tributo per i servizi indivisibili) riferita ai servizi, a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile;
- TARIP (tassa sui rifiuti) riferita ai servizi, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.

ALIQUOTE IMU - TASI 2015
Aliquote IMU 2015
- 6 per mille = abitazione principale categoria catastale A/1, A/8, A/9 e relative pertinenze;
- 9 per mille = altri fabbricati ed aree edificabili;
- 9 per mille (di cui 7,6 per mille riservato allo Stato) = fabbricati produttivi cat. catastale D.
Aliquota TASI 2015
- 2,5 per mille = abitazione principale e relative pertinenze (eccetto A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze)

SCADENZE VERSAMENTO IMU - TASI 2015
- IMU: acconto 16 giugno 2015 - saldo 16 dicembre 2015
- TASI: acconto 16 giugno 2015 - saldo 16 dicembre 2015
 
CALCOLO IMU - TASI 2015
Cliccando sul link sottostante è possibile accedere al sito esterno WWW.AMMINISTRAZIONICOMUNALI.IT per effettuare:
- calcolo IMU 2015 - TASI 2015;
- verifica delle rendite catastali (per entrare nel sito dell'Agenzia dell'Entrate e verificare le rendite catastali occorre seguire le istruzioni indicate e schiacciare il pulsante AGENZIA DELLE ENTRATE in basso a destra).
N.B.: per effettuare il calcolo è necessario INSERIRE le aliquote deliberate dal Comune. Si ricorda di NON INSERIRE alcuna detrazione per il calcolo della TASI.
http://www.amministrazionicomunali.it/main/

 
INFORMAZIONI GENERALI
Negli orari di apertura al pubblico l’Ufficio Tributi è a disposizione degli utenti per il calcolo dell’imposta e per la compilazione del modello F24.
Occorre presentarsi muniti di rendite catastali aggiornate all’anno 2015 che è possibile ottenere recandosi al POLO CATASTALE DI CORBETTA – VIA VERDI 26 PIANO TERRA - 02.97487200.
Riferimenti utili:
Francesco Luppi
COMUNE CISLIANO – Ufficio Tributi
Telefono: 0290387031 Fax: 029018088 E-mail: luppi@comune.cisliano.mi.it
Orari di apertura al pubblico: lunedì - mercoledì - venerdì dalle 9.00 alle 12.00 / martedì dalle 16.30 alle 17.45.
 
CODICI VERSAMENTO IMU E TASI  CON F24 E ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE-1.xls - 35.5 KB
35.5 KB
 
Di seguito è possibile scaricare la seguente documentazione:

1) Codici tributo IMU / TASI e indicazioni per compilare in modo corretto modello F24.
 
DL CC ALIQUOTE IMU TASI TARIP 2015 CISLIANO.pdf - 1.1 MB
1.1 MB
 
2) Delibera C.C. aliquote Imu - Tasi - Tarip
 
DL CC SCADENZE TARIP 2015.pdf - 642.9 KB
642.9 KB
 
3) Delibera C.C. scadenze pagamento Tarip
 
AP20150016C.pdf - 703.3 KB
703.3 KB
 
4) Delibera C.C. esame ed approvazione valore venale in comune commercio per le aree fabbricabili esistenti sul territorio - anno 2015.
 

IUC 2014

A decorrere dall'anno 2014 è stata istituita la IUC (imposta unica comunale) con l'art. 1, comma 639, della L. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge Stabilità 2014) che si compone di IMU, TASI e TARI.
La IUC (Imposta Unica Comunale) si basa su due presupposti impositivi:
- il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore;
-
il secondo collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.
La IUC (Imposta Unica Comunale) si compone:
- IMU (imposta municipale propria)
di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali (ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1-A/8-A/9);
- TASI (tributo per i servizi indivisibili) r
iferita ai servizi, a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile;
- TARIP (tassa sui rifiuti)
riferita ai servizi, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore, (il comma 704 art. 1 della legge 27 dicembre 2013 n. 147, ha abrogato, con decorrenza 01/01/2014, la TARES di cui dell'articolo 14 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214).

Il Consiglio Comunale del Comune di Cisliano ha deliberato di mantenere l’aliquota IMU sugli immobili diversi dalle abitazioni principali (negozi, seconde case, capannoni, ecc.) al 9,1 per mille (come l’anno scorso) e ha introdotto la sola aliquota TASI sulle abitazioni principali al 2,5 per mille. Per la TASI non è prevista alcuna tipologia di detrazione.
Quindi per gli immobili diversi dall’abitazione principale si pagherà solo l’IMU mentre la TASI non è stata applicata in considerazione della già alta tassazione su questo tipo di immobili.
Ciò significa ad esempio che i locatari non dovranno pagare la TASI sugli immobili in locazione in quanto:
1. non si tratta di abitazione principale né equiparata;
2. il proprietario già paga l’IMU.
Sulle abitazioni principali (e quelle equiparate per legge) invece si pagherà solo la TASI. A questo proposito si ricorda che le equiparate per legge sono quelle indicate dall’art. 13, comma 2, del D.L. 201 del 2011, come ad esempio la casa coniugale assegnata al coniuge a seguito di sentenza del giudice.

RIEPILOGO:
Aliquote IMU 2014
- 6 per mille = abitazione principale categoria catastale A/1, A/8, A/9 e relative pertinenze;
- 9,1 per mille = altri fabbricati ed aree edificabili;
- 9,1 per mille (di cui 7,6 per mille riservato allo Stato) = fabbricati produttivi categoria catastale D.
Aliquota TASI 2014
- 2,5 per mille = abitazione principale e relative pertinenze (eccetto A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze)
Scadenze versamento IMU e TASI
- IMU: acconto 16 giugno 2014 - saldo 16 dicembre 2014
- TASI: acconto 16 giugno 2014 - saldo 16 dicembre 2014

SI RICORDA AI CONTRIBUENTI CHE LE SCADENZE PER IL PAGAMENTO IMU - TASI 2014 SONO CONFERMATE AL 16 GIUGNO 2014 (ACCONTO) / 16 DICEMBRE 2014 (SALDO).

Negli orari di apertura al pubblico l’Ufficio Tributi è a disposizione degli utenti per il calcolo dell’imposta e per la compilazione del modello F24.
Occorre presentarsi muniti di rendite catastali aggiornate all’anno 2014 che è possibile ottenere recandosi al POLO CATASTALE DI CORBETTA – VIA VERDI 26 PIANO TERRA - 02.97487200.

I riferimenti utili:
Francesco Luppi
COMUNE CISLIANO – Ufficio Tributi
Telefono: 0290387031
Fax: 029018088
E-mail: luppi@comune.cisliano.mi.it
Orari di apertura al pubblico:
- lunedì – mercoledì – venerdì dalle 9.00 alle 12.00
- martedì dalle 16.30 alle 17.45



 
Cliccando sul link di seguito è possibile accedere al sito esterno AMMINISTRAZIONI COMUNALI per effettuare:
- calcolo IMU 2014 - TASI 2014;
- verifica delle rendite catastali (per entrare nel sito dell'Agenzia dell'Entrate e verificare le rendite catastali occorre seguire le istruzioni indicate e schiacciare il pulsante AGENZIA DELLE ENTRATE in basso a destra).

http://www.amministrazionicomunali.it/imutasi/calcolo_imu_tasi.php
(N.B.: per effettuare il calcolo è necessario inserire le aliquote deliberate dal Comune. Si ricorda di NON INSERIRE alcuna detrazione per il calcolo della TASI).
 
STRALCIO LEGGE STABILITA'.PDF - 1.3 MB
1.3 MB
 
Di seguito è possibile scaricare la seguente documentazione:

1) Stralcio della Legge Stabilità n. 147 del 27.12.2013 che istituisce la IUC (artt. dal 639 al 731)
 
RISOLUZIONE 46 DEL 24 APRILE 2014 F24_784_3986.pdf - 53.1 KB
53.1 KB
 
2) L'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 46/E del 24/04/2014 ha istituito i codici tributo per versare la TASI tramite modello F24 nonchè le modalità per la corretta compilazione del modello F24.
 
Codice Tributo TASI-TARI_EP.pdf - 56.2 KB
56.2 KB
 
3) L'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 47/E del 24/04/2014 ha istituito i codici tributo per versare la TASI tramite modello F24 EP. Tale modello viene utilizzato esclusivamente dagli enti pubblici.
 
Codici Tributo IMU.pdf - 57.6 KB
57.6 KB
 
4) L'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 35/E del 12/04/2012 ha istituito i codici tributo per versare l'IMU tramite modello F24 nonchè le modalità per la corretta compilazione del modello F24.
 
Codici Tributo IMU Cat.D_2013.pdf - 55.3 KB
55.3 KB
 
5) L'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 33/E del 21/05/2013 ha istituito i codici tributo per versare l'IMU tramite modello F24 e F24EP (il modello F24EP è utilizzato dagli enti pubblici) per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D.
 
CODICI VERSAMENTO IMU E TASI  CON F24 E ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE.xls - 35.5 KB
35.5 KB
 
6) Codici tributo IMU / TASI e indicazioni per compilare in modo corretto modello F24.
 
ALIQUOTE IMU TASI TARIP.pdf - 652.9 KB
652.9 KB
 
7) Delibera Aliquote Imu - Tasi - Tarip
 
REGOLAMENTI IMU TASI TARIP.pdf - 847.6 KB
847.6 KB
 
8) Delibera + Regolamenti Imu - Tasi - Tarip
 
TARIP SCADENZE E BOLLETTAZIONE.pdf - 637.9 KB
637.9 KB
 
9) Delibera scadenze e bollettazione Tarip
 
IUC VOLANTINO ACCONTO 2014.pdf - 15.5 KB
15.5 KB
 
10) Volantino informativo IUC 2014 con aliquote Imu - Tasi e scadenze pagamento
 
AVVISO A.I.R.E..pdf - 6.6 KB
6.6 KB
 
11) Avviso per i cittadini iscritti all' A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero)
 
ModelloDichiarazioneIMU-1.pdf - 39.8 KB
39.8 KB
IstruzioniModelloDichiarazioneIMU.pdf - 203.5 KB
203.5 KB
 
12) Modello Dichiarazione Imu e istruzioni per la compilazione.
 

IMU 2013

Il versamento della mini - Imu doveva avvenire entro il giorno 24 gennaio 2014.

Per qualsiasi informazione, chiarimento o supporto l'ufficio tributi riceve il pubblico nei seguenti giorni:
- lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
- martedì dalle ore 16.30 alle ore 17.45.

Di seguito il link per il calcolo del ravvedimento operoso della mini - Imu:
http://www.amministrazionicomunali.it/imu/calcolo_imu.php

Di seguito le aliquote da utilizzare per il calcolo:
 - 5,5 per mille: aliquota deliberata nell'anno 2012 e riconfermata per l'anno 2013;
 - 4,0 per mille: aliquota fissata dallo Stato.
 

IMU 2012

Di seguito è possibile scaricare la documentazione inerente l'IMU:
 
IMU avviso.pdf - 291.9 KB
291.9 KB
 
Informativa saldo IMU 2012.
 
Aliquote.pdf - 131.3 KB
131.3 KB
 
schema aliquote
 
regolamento imu.pdf - 234.6 KB
234.6 KB
 
Regolamento IMU 2012
 
brochure_imu_2012.pdf - 1.3 MB
1.3 MB
 
Prime indicazioni IMU - Comune di Cisliano
 
APPROVAZIONE ALIQUOTE 2012.pdf - 3.9 MB
3.9 MB
 
Deliberazione C.C. approvazione aliquote IMU 2012
 
CONFERMA ALIQUOTE 2012.pdf - 1.3 MB
1.3 MB
 
Deliberazione C.C. conferma aliquote IMU 2012
 
REGOLAMENTO 2012.pdf - 5.8 MB
5.8 MB
 
Deliberazione C.C. approvazione regolamento IMU 2012
 
DL CC ANNO 2003.pdf - 3.2 MB
3.2 MB
 
Deliberazione C.C. n. 14 del 02.04.2003 - Determinazione del valore venale in comune commercio per le aree fabbricabili esistenti sul territorio
 
DL CC ANNO 2004.pdf - 1.2 MB
1.2 MB
 
Deliberazione C.C. n. 12 del 29.03.2004 - Valore venale in comune commercio per le aree fabbricabili esistenti sul territorio - Conferma determinazione anno 2003