Comune di Cisliano (MI)

28 settembre 2010

Azione di sciacallaggio contro l'ex Vice Sindaco



Cisliano, 30 settembre 2010
– L’Amministrazione comunale di Cisliano stigmatizza la vile azione di sciacallaggio che è stata compiuta da ignoti, contro l’ex vice sindaco e assessore alle Politiche sociali Claudio Zighetti, che ieri è stato arrestato per produzione di sostanze stupefacenti (avendo gli agenti trovato nella sua abitazione alcune piante di marijuana). Nella recinzione della scuola primaria e secondaria di Cisliano di via Giovanni XXIII (Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam), ignoti hanno affisso un manifesto recante la notizia dell’arresto con foto e accanto un articolo sulle tossicodipendenze che l’ex assessore aveva scritto nei mesi scorsi. Si rileva che la scuola è frequentata anche da uno dei figli dell’ex vice sindaco che “non sapeva ancora nulla” di questa vicenda. Si tratta di un atto squallido e vigliacco compiuto per colpire la famiglia dell’ex amministratore e per strumentalizzare una vicenda privata lordando una struttura pubblica. È stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine per denunciare l’accaduto, rimuovere il cartello e individuare gli eventuali responsabili.

Si allegano foto.